Feature Spotlight: Topics of Interest - Mapp Italy

Iscriviti alla nostra Newsletter

Feature Spotlight: Topics of Interest

Annarosa Barra,
Field Marketing Manager @Mapp
Feature Spotlight: Topics of Interest');
share
linkdin
twitter
facebook

Nel nostro ultimo Winter Update, abbiamo deciso di portare la segmentazione dei clienti al livello superiore lanciando la funzionalità Topics of interest. Questo blog post offre un’overview dei vantaggi che Topics of interest può apportare al tuo business e delle ragioni per cui dovresti iniziare ad utilizzare questa nuova feature fin da subito.

TI PIACCIONO GLI HAMBURGER? SCOPRIAMO A QUALI ALTRI CONTATTI NEL TUO DATABASE PIACCIONO ANCHE!

I segmenti di utenti possono essere basati su innumerevoli parametri: posizione, cronologia di acquisto, canale e tantissimi altri. Da oggi però puoi aggiungere un nuovo elemento a questa lista: “Topics of interest”!

Questa funzionalità ti consente di creare segmenti in base al tipo di contenuto a cui i tuoi contatti si sono mostrati precedentemente interessati. Abbiamo aggiunto anche un pizzico di AI per rendere le cose più interessanti, ma soprattutto ancora più precise. Puoi addirittura individuare contenuti similari a quelli che selezioni: ideale per quei publisher che hanno un database di contenuti molto variegati!

Topics of interest prende davvero due piccioni con una fava. Ti permette di creare segmenti con un contenuto a tua scelta, pensa ad esempio al deal del mese, garantendoti l’inclusione di contatti su cui hai a disposizione dati limitati: un click effettuato nel passato è sufficiente!

Mapp-Topics-of-Interest

La funzionalità “Topics of interest” ti aiuta a:

 Identificare gli interessi specifici dei clienti

 Targetizzare i tuoi clienti con precisione tramite comunicazioni diversificate e puntuali

 Re-ingaggiare clienti dormienti con contenuti di sicuro interesse

 

COME FUNZIONA TOPICS OF INTEREST?

Quando inserisci un “topic of interest”, l’AI di Mapp seleziona tutti quei clienti che hanno interagito nel passato quindi potenzialmente interessati, scannerizzando il testo del link su cui i contatti hanno cliccato. Il segmentation builder è in grado di associare gli interessi agli utenti a seconda del loro precedente engagement. Ti verranno inoltre suggeriti contenuti simili a quello che hai inserito: se scrivi ad esempio il termine “diamante”, molto probabilmente ti compariranno contenuti quali “collana, gioielleria, oro”. È possibile definire l’accuratezza della ricerca e limitarne i risultati per un’ulteriore messa a punto.

 

USE CASE – FASHION SALE

Lavori nel settore della moda? Allora questo scenario ti suonerà familiare.

Immagina di organizzare un evento fisico (come una vendita privata) e di volere invitare solamente clienti che hanno già dimostrato interesse nei brand disponibili quel giorno. Lascia che Topics of interest selezioni questi utenti e mandi loro un invito al tuo evento. Le tue vendite miglioreranno se al tuo evento verranno solamente le persone davvero interessate nei brand proposti. Se vuoi alzare ancora di più l’asticella della personalizzazione, puoi includere un QR code nell’invito. Nel momento in cui questo viene scannerizzato all’evento, sai quali clienti sono davvero venuti e su cui ha meritato investire in azioni di marketing; inoltre, ti dà la possibilità di salutare per nome ciascun invitato quando si presenta all’evento.

Abbiamo scatenato il tuo interesse nei confronti di Topics of interest? Questa funzionalità è localizzata nel segmentation builder e può essere facilmente attivata se richiesta. Se vuoi scoprirne di più, contattaci!

 

SCARICA IL FLYER






Torna al Blog ›
Articoli recenti

Feature Spotlight: Topics of Interest

Annarosa Barra,
Field Marketing Manager @Mapp
Feature Spotlight: Topics of Interest');
share
linkdin
twitter
facebook

Nel nostro ultimo Winter Update, abbiamo deciso di portare la segmentazione dei clienti al livello superiore lanciando la funzionalità Topics of interest. Questo blog post offre un’overview dei vantaggi che Topics of interest può apportare al tuo business e delle ragioni per cui dovresti iniziare ad utilizzare questa nuova feature fin da subito.

TI PIACCIONO GLI HAMBURGER? SCOPRIAMO A QUALI ALTRI CONTATTI NEL TUO DATABASE PIACCIONO ANCHE!

I segmenti di utenti possono essere basati su innumerevoli parametri: posizione, cronologia di acquisto, canale e tantissimi altri. Da oggi però puoi aggiungere un nuovo elemento a questa lista: “Topics of interest”!

Questa funzionalità ti consente di creare segmenti in base al tipo di contenuto a cui i tuoi contatti si sono mostrati precedentemente interessati. Abbiamo aggiunto anche un pizzico di AI per rendere le cose più interessanti, ma soprattutto ancora più precise. Puoi addirittura individuare contenuti similari a quelli che selezioni: ideale per quei publisher che hanno un database di contenuti molto variegati!

Topics of interest prende davvero due piccioni con una fava. Ti permette di creare segmenti con un contenuto a tua scelta, pensa ad esempio al deal del mese, garantendoti l’inclusione di contatti su cui hai a disposizione dati limitati: un click effettuato nel passato è sufficiente!

Mapp-Topics-of-Interest

La funzionalità “Topics of interest” ti aiuta a:

 Identificare gli interessi specifici dei clienti

 Targetizzare i tuoi clienti con precisione tramite comunicazioni diversificate e puntuali

 Re-ingaggiare clienti dormienti con contenuti di sicuro interesse

 

COME FUNZIONA TOPICS OF INTEREST?

Quando inserisci un “topic of interest”, l’AI di Mapp seleziona tutti quei clienti che hanno interagito nel passato quindi potenzialmente interessati, scannerizzando il testo del link su cui i contatti hanno cliccato. Il segmentation builder è in grado di associare gli interessi agli utenti a seconda del loro precedente engagement. Ti verranno inoltre suggeriti contenuti simili a quello che hai inserito: se scrivi ad esempio il termine “diamante”, molto probabilmente ti compariranno contenuti quali “collana, gioielleria, oro”. È possibile definire l’accuratezza della ricerca e limitarne i risultati per un’ulteriore messa a punto.

 

USE CASE – FASHION SALE

Lavori nel settore della moda? Allora questo scenario ti suonerà familiare.

Immagina di organizzare un evento fisico (come una vendita privata) e di volere invitare solamente clienti che hanno già dimostrato interesse nei brand disponibili quel giorno. Lascia che Topics of interest selezioni questi utenti e mandi loro un invito al tuo evento. Le tue vendite miglioreranno se al tuo evento verranno solamente le persone davvero interessate nei brand proposti. Se vuoi alzare ancora di più l’asticella della personalizzazione, puoi includere un QR code nell’invito. Nel momento in cui questo viene scannerizzato all’evento, sai quali clienti sono davvero venuti e su cui ha meritato investire in azioni di marketing; inoltre, ti dà la possibilità di salutare per nome ciascun invitato quando si presenta all’evento.

Abbiamo scatenato il tuo interesse nei confronti di Topics of interest? Questa funzionalità è localizzata nel segmentation builder e può essere facilmente attivata se richiesta. Se vuoi scoprirne di più, contattaci!

 

SCARICA IL FLYER






Torna al Blog ›
Articoli recenti